PRM: passeggeri a ridotta mobilità

I servizi di assistenza dell’Aeroporto di Treviso per persone disabili e a ridotta mobilità

Dal 26 luglio 2008 AERTRE, in ottemperanza al regolamento CE - No.1107/2006, assicura un servizio di assistenza ai passeggeri disabili e ai passeggeri a ridotta mobilità (PRM).

Il Regolamento CE attribuisce alle società di gestione aeroportuali la responsabilità dei servizi di assistenza negli aeroporti europei e ne uniforma il livello di servizio.

A questo fine AERTRE ha dotato l’Aeroporto di postazioni a colonnina da cui poter richiedere assistenza e di parcheggi dedicati gratuiti.

L’assistenza è totalmente gratuita per i passeggeri disabili e a ridotta mobilità.

Come richiedere l’assistenza

È necessario fare richiesta di assistenza alla compagnia aerea al momento della prenotazione del volo o almeno 48 ore prima della partenza, per avere certezza della qualità del servizio. La compagnia aerea informerà gli aeroporti toccati dal tuo itinerario.

In alcuni casi (ad esempio per passeggeri in convalescenza post-operatoria) la compagnia potrebbe richiederti una autorizzazione al volo rilasciata dal medico curante.

In partenza dall’Aeroporto di Treviso

Se raggiungi in auto l’Aeroporto di Treviso, il parcheggio per passeggeri disabili è gratuito in tutte le aree di sosta (Park A, Park B, Park C e Park D). Per maggiori informazioni sui parcheggi puoi consultare la pagina Parcheggio per disabili.

In prossimità dell’ingresso passeggeri troverai la colonnina per la chiamata dell’addetto PRM di AERTRE.

Puoi ricevere assistenza:

  • presso la colonnina;
  • al banco accettazione.

Sarai assistito secondo le tue esigenze fino al momento dell’imbarco.

In arrivo all’Aeroporto di Treviso

Se il tuo volo atterra all’Aeroporto di Treviso, sarai assistito dagli addetti AERTRE dallo sbarco dall’aeromobile fino in sala Arrivi nel recupero del bagaglio; sarai accompagnato al tuo mezzo di trasporto o presso uno dei punti di rilascio.

Per visualizzare la posizione della colonnina consulta la mappa.

A chi si rivolge il servizio

L’Aeroporto presta assistenza alle seguenti tipologie di PRM, identificate dai relativi codici internazionali IATA:

  • passeggeri ipovedenti o ciechi (cod. BLND);
  • passeggeri con disabilità motoria distinti in tre tipologie:
    • persone che non possono percorrere lunghe distanze; possono salire e scendere le scale, possono muoversi in autonomia (cod. WCHR);
    • persone che non possono percorrere lunghe distanze e non possono salire e scendere le scale; autonome a bordo dell’aeromobile (cod. WCHS);
    • persone completamente immobili e non autosufficienti; necessitano di assistenza totale (cod. WCHC);
  • passeggeri con disabilità uditiva (cod. DEAF);
  • passeggeri con disabilità intellettuali o comportamentali (cod. DPNA).

Contatti

Ufficio Informazioni AERTRE

Telefono: 0422 315111

Standard di qualità

Per un controllo dei parametri di qualità offerti dall’Aeroporto di Treviso alle persone con mobilità ridotta puoi visitare la pagina Carta dei Servizi.

Email: quality@trevisoairport.it

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?

Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia

Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione